Mech rivoluziona il negozio fisico della dieta in erboristeria approdando al digitale
,

Profondo cambiamento nel campo della vendita al dettaglio. Persino settori come l'erboristeria si affidano  all'ecommerce. Ce lo rivela il creatore di Tisanoreica Gianluca Mech, odierno depositario dei segreti della dieta chetogenica basata sull'apporto ipoglicidico e ipocalorico, che mira alla disintossicazione e depurazione  dell'organismo. 

Mech, è a capo di un'impresa con più di 100 anni di storia che ruota intorno ad un processo fondato sulla  Decottopia, ossia la terapia delle “ dieci piante” perpetuata di padre in figlio. L'azienda, esponente di punta del  settore anch’essa ostacolata dalla pandemia e dal susseguirsi di restrizioni, ha adattato e mutato il proprio business adattandosi alla “nuova normalità”.

È bastato esporre i prodotti dietetici fito-chetogenici di Gianluca Mech non più nelle vetrine dei negozi, ma affidarli all'ecommerce e in circa sei  mesi l'azienda è entrata appieno in altri sei mercati, dagli USA alla Spagna, accrescendo notevolmente il fatturato. Grazie alla già stabile credibilità ed efficienza, l'azienda ha ottenuto ottimi riscontri anche all'estero nonostante il  periodo tortuoso, commenta Mech. 
Fondamentale il supporto di ZeroGrey, l'agenzia di e-commerce con oltre 20 anni di esperienza nel settore, e di Kooomo, la piattaforma di e-commerce che ha supportato Mech nel suo debutto nel mondo del commercio online.  Secondo Claudia Racioppi, Sales Manager per il mercato italiano di Kooomo, “la  pandemia ha giocato un doppio ruolo per l'ecommerce promuovendolo non solo come modello di spicco, bensì  veicolare per l'affermazione di nuovi vertical nel mondo del commercio online, garantendogli risultati veloci e  encomiabili; Tisanoreica ne è l'esempio lampante. La nascita di questi nuovi settori ha portato i protagonisti dell'e-commerce come ZeroGrey e Kooomo a un'estrema flessibilità volta a garantire ai propri clienti formati unici, adattabili e completi.”

Gianluca Mech è convinto che la chiave del successo risieda nell'avere a disposizione un team di esperti capaci di  guidare il cliente verso i propri interessi e portarli a compimento. L'uso dello streaming e l'integrazione delle  videochat ha permesso di spostare l'esperienza umana a quella digitale, realizzando ogni tipo di consulta agli  erboristi meramente utilizzando l'ecommerce. Come se tutto avvenisse nel negozio. Oltretutto, secondo Gianluca  Mech, la collaborazione con ZeroGrey e Kooomo ha consentito un incremento all'internazionalizzazione creando front-end per disparati mercati. Promozioni, festività o finanche l'impressione del singolo prodotto cambiano da paese a paese,  Kooomo ha ingegnato la creazione di siti appositamente capaci di confarsi alle necessità dei singoli mercati.  

Cosa ci riserva il futuro? Senza dubbi, dichiara Mech, “entrare in nuovi mercati, ovviamente e poi collocare la consulenza medica, l'ultima grande frontiera del nostro business. In questo modo il  nostro ecommerce sarà uguale al nostro negozio fisico. O meglio, sarà molto più accattivante.”